In UFO in Svizzera

Al CUSI sono pervenute la scorsa domenica, 22 febbraio, verso le 21.45, due straordinarie segnalazioni di avvistamenti UFO, avvenuti nella zona tra lo stadio di Cornaredo e la Via Mte. Boglia, che hanno coinvolto diverse persone.

Il primo testimone, un esperto in aviazione, ha notato verso le 21.05 una fonte luminosa salire dal parcheggio situato alla sinistra dell’entrata al cimitero di Lugano, una luce di color rosso-arancione che davanti ai suoi occhi, a ca. 100 m di distanza, si è posizionata all’interno del cimitero ad un’altezza di soli 20-25 m!!!!, offrendogli la possibilità di vedere chiaramente un oggetto di forma perfettamente sferica, dal diametro di ca. 3-4 m, che inspiegabilmente fluttuava e zig-zagava sopra le tombe, e in seguito, dopo alcuni minuti, spostarsi alzandosi con un’impennata di 45 ° sopra i palazzi circostanti e spostarsi in direzione della Via Mte. Boglia, dove un altro testimone l’ha potuto osservare e filmare. Entrambi i testimoni hanno scattato delle foto.

Il secondo testimone ci ha dato, ad insaputa delle testimonianze del primo, le stesse identiche descrizioni dell’oggetto, che ci erano state fornita dal primo. L’oggetto misterioso si spostava a bassa velocità, compiendo delle manovre specifiche, in direzione del lago, dove si è diretto, innalzandosi, verso Massagno, sparendo alla vista dl testimone.

Entrambe le testimonianze sono supportate da altre persone, presenti durante l’avvistamento UFO, che complessivamente è durato ca. 20-25 minuti.

Da un punto di vista strettamente analitico, il CUSI reputa attendibile l’accaduto e di natura non-terrestre. Di certo non si poteva trattare né di un fenomeno astronomico, né tanto meno di un fenomeno atmosferico. Inoltre non vi è velivolo a noi noto che possa avere dette caratteristiche.

Un fatto straordinario, che ha aperto quest’anno in modo intrigante la realtà ufologica, che si profila essere intensa per il Ticino, dato che il 25 aprile 2009 avrà luogo il 4° Congresso Internazionale sullo Spazio e sull’Ufologia a Paradiso, dove interverranno personalità di spicco in quest’ambito. Tra gli invitati figura anche l’Ing. Paolo Nespoli, astronauta della NASA, che ha partecipato alle missioni spaziali Discovery Shuttle.

Post suggeriti

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca